News e Offerte

Come combattere le zanzare in bagno

Zanzare in bagno

Anche il bagno con l’arrivo della bella stagione è uno dei campi di battaglia tra l’uomo e gli insetti. Vi sveliamo un paio di trucchi per rendere la vostra stanza da bagno più sicura e mettervi al riparo dalle punture delle zanzare

Negli ultimi anni in Italia, stando ai dati forniti dal sito Rentokil.it, è cresciuto sempre di più il bisogno di combattere gli insetti che infestano le abitazioni. Le zanzare sono sicuramente il problema più diffuso e comune, specialmente per colore che abitano in prossimità di fiumi, laghi e terreni acquitrinosi. Le punture di zanzara, oltre ad essere molto fastidiose, possono comportare differenti patologie e alcune anche piuttosto gravi. Innanzitutto, bisogna precisare che esistono più di di duemila specie diverse di zanzare e una parte possono essere molto più pericolose di altre.

La zanzara tigre, ad esempio, può essere attiva anche durante le ore del giorno e non solo dal tramonto all’alba come tutte le altre. Si tratta di un’esemplare di insetto molto aggressivo che è in grado di bucare anche i vestiti.

Grazie ad alcuni accorgimenti è possibile fare in modo che un certo ambiente sia più sicuro rispetto ad altri e, anche se non possiamo eliminare il problema, possiamo rendere la vita delle zanzare assai più difficile. Di seguito vi sveliamo alcuni semplicissimi trucchi.

Sviluppate il vostro pollice verde e mettete delle piante sul davanzale della finestra

I bagni hanno spesso finestre molto piccole, ma se sono abbastanza grandi, potete collocare sul davanzale almeno un vaso. Scegliendo le piante giuste possiamo al contempo abbellire l’ambiente e tenere alla larga gli insetti. Piantine come la calendula, la lavanda, la citronella, il basilico e l’erba gatta sono un ottimo repellente contro le zanzare perché generano un odore molto intenso.

Limitare al massimo le fonti di umidità e il ristagno dell’acqua

Gli insetti sono attirati principalmente dall’umidità e spesso proliferano in prossimità di acqua stagnante. Le zanzare non fanno eccezione e depongono le uova nelle pozze d’acqua che spesso ristagnano sulle grondaie. Assicuratevi di mantenere il bagno e tutto ciò che gli sta intorno in condizioni adeguate. Ripulite le grondaie ed eliminati i recipienti di acqua inutili come gli annaffiatoi lasciati pieni.

Utilizzate il ventilatore per combattere il caldo

Oltre ad essere il vostro miglior amico nelle giornate più afose, il ventilatore può tornare utile anche nella lotta alle zanzare perché ostacola moltissimo il volo dei piccoli insetti. L’altro vantaggio che deriva dal suo utilizzo è la forte limitazione dell’anidride carbonica che emettiamo normalmente con il nostro respiro e che solitamente finisce con l’attirare maggiormente gli insetti.

Fondi di caffè

Il caffè con il suo forte aroma è molto consigliato per contrastare l’ingresso degli insetti senza utilizzare sostanze chimiche dannose per la nostra salute. Per usarlo in bagno conservate alcuni fondi del caffè, riponeteli in un contenitore aperto e mettete tutto in un angolo o usatelo come soprammobile se il contenitore è particolarmente carino. L’aroma del caffè lavorerà in vostra assenza per tenere alla larga i nemici volatili del vostro relax.

Accessori bagno e meccanismi di scarico (17)