News e Offerte

Selfie in bagno, la moda che impazza sul web

selfie in bagno

Tanto tempo fa, in una galassia lontanta lontana, il bagno era considerato il posto più intimo in assoluto.

Le persone si rifugiavano in questa stanza per godere della cosiddetta privacy al riparo dalla gente e dal resto del mondo. Oggi le cose sono cambiate e la nostra può essere definita a buon diritto come l’epoca del narcisismo trionfante.

Da luogo esclusivamente privato il bagno è oggi la stanza più fotografata della casa

La sfera privata non esiste più e uomini, donne e adolescenti sono ormai vittime della moda dei selfie in bagno.

Milioni di fotografie provenienti dai bagni di tutto il mondo stanno letteralmente invadendo il web e i social network e il fotografarsi con lo smartphone davanti allo specchio del lavabo è ormai un rito della modernità.

Lavabi d'Appoggio (70)

Lavabi Incasso-Semincasso (19)

Lavabi Sospesi (6)

Lavabi su Colonna (15)

A lanciare la moda sono state ovviamente le attrici di Hollywood e le più belle donne del jet set che sui loro account social hanno iniziato a mostrarsi “al naturale” per dimostrare a tutti di essere belle anche lontane dal palcoscenico.

Il fenomeno è diventato così virale che l’occhio indiscreto del web ha invaso, una dopo l’altra, le stanze da bagno di tutto il mondo.

Ovviamente in queste fotografie gli elementi principali che compaiono sullo sfondo sono i sanitari, con wc e bidet quasi sempre in primo piano. Lucilla Agosti, presentatrice televisiva e speaker radiofonica, non si è accontentata di una semplice foto nella toilette ma si è addirittura fotografata mentre era seduta sul wc.

Lavanderia (33)

Sanitari a terra (49)

Sanitari champagne (10)

Sanitari con doppia funzione (5)

Sanitari sospesi (13)

Secondo i più recenti studi in campo medico e psichiatrico, la pubblicazione continua e compulsiva di selfie è il sintomo di un disturbo narcisistico della personalità.

In poche parole, le persone con questa inclinazione avrebbero la tendenza a mettere se stesse e la propria immagine davanti alle esigenze degli altri con gravi conseguenze per le relazioni interpersonali.

Gli altri, infatti, potrebbero sentirsi esclusi o relegati in secondo piano.

La soluzione per cercare di gestire questa moda in modo sano ed evitare eccessi dannosi, è quella di imparare ad apprezzare ogni istante della nostra vita dosando l’uso della tecnologia.

Bisogna capire che molte volte godere di un’esperienza è assolutamente meglio che fotografarla. Il web è ormai letteralmente invaso da miliardi di foto e col passare del tempo nessuno si ricorderà più dei vostri scatti.

Tuttavia, se proprio non riuscite a trattenervi, potete sempre cedere alla tentazione di un selfie in bagno.

La nostra unica raccomandazione, però, è sicuramente quella di non trascurare lo sfondo e di curare adeguatamente, oltre alla vostra bellezza, anche quella dell’arredamento del bagno.