News e Offerte

Paese che vai… bagno che trovi.

Bagno nel mondo

Ogni popolo ha i suoi usi e costumi e questo vale anche per il bagno. Eccovi un piccolo viaggio intorno al mondo.

Sono davvero singolari le cose che possono essere scoperte nei bagni e, di nazione in nazione, anche se i bisogni sono sempre gli stessi, cambia lo stile di arredo e il modo di vivere all’interno della stanza da bagno più intima della casa.

A Pechino, alcuni bagni pubblici del centro sono stati dotati addirittura di televisori al plasma per offrire maggiori comfort all’esercito di funzionari e imprenditori che affollano al maestosa capitale cinese. Negli ultimi anni, il gigante asiatico ha investito ingenti risorse per adeguare i servizi igienici delle più grandi città. In molti casi, investendo milioni e milioni di dollari, i bagni sono stati trasformati in autentici luoghi di svago con forme fantasiose e colori vivaci.

A Parigi, un esercito di designer emergenti si sono impegnati per abbellire le sudice e maleodoranti latrine dei più famosi e storici locali pubblici.

Negli Stati Uniti, sulle vette innevate delle Montagne Rocciose, agli alpinisti che riescono a conquistare la vetta più alta del Grand Teton National Park viene data la possibilità di fare i propri bisogni godendo della vista di uno splendido panorama.

bagni nel mondo india

A Nuova Delhi, in India, è stato allestito un autentico museo della toilette con antiche tazze da bagno e altre curiosità in mostra. In tutto il Subcontinente indiano la questione dell’igiene è un’autentica piaga sociale e la pulizia degli escrementi è stata in passato prerogativa della svantaggiatissima casta degli Balmikis che aveva il compito di ripulire case e abitazioni dagli escrementi umani e animali. L’idea di questo spazio espositivo è nata anche per raccogliere fondi da destinare alla costruzione di bagni pubblici e privati.

Il nostro breve, ma lunghissimo viaggio, lo concludiamo in Cambogia dove il governo ha pensato bene di mandare in giro per le strade delle città degli speciali autobus toilette. Le cattive abitudini non sono certo facili da sradicare e il provvedimento è stato preso per cercare di impedire alle persone di orinare impunemente per le strade.

 

Copriwater (15)

Disabili e anziani (16)

Sanitari a terra (49)

Sanitari sospesi (13)