News e Offerte

Bagno del futuro: colori e sanitari senza brida

Già da qualche tempo assistiamo al ritorno del colore in bagno, sia nella versione matt dalle sfumature polverose, sia nella più ardita veste gloss.
Ma come giostrarsi nella scelta tra un colore e l’altro?

In un bagno piccolo, lungo e stretto meglio prediligere toni neutri e chiari che danno maggiore respiro agli ambienti. Sanitari compatti di forma compatta, meglio se sospesi.
Ad esempio puoi optare per la serie Zero di Opera Sanitari, realizzata in Italia con prodotti di primissima qualità dal total look ceramico.

Ma il bagno del prossimo futuro sarà uno spazio non solo di servizio ma anche un ambiente che dialoga con il resto della zona notte. Per questo i sanitari senza brida sono ritenuti più igienici perché permettono di coniugare estetica, funzionalità e risparmio idrico grazie al getto d’acqua studiato per raggiungere ogni punto della ceramica.
Ciò avviene perché la struttura di un vaso senza brida è priva di incavature consentendo maggiore igiene. La coppia di sanitari sospesi Laguna rispondono alla perfezione a quest’esigenza di design.

Infine spazio ai materiali sintetici.

Nel bagno 2020 si fanno avanti anche i materiali sintetici. Le leggere differenze di colore o le eventuali piccole bolle d’aria, danno anima e autenticità a ogni pezzo.