News e Offerte

I 10 bagni più brutti in stile anni ’60, ’70 e ’80

I 10 bagni più brutti in stile anni ’60, ’70 e ’80

Navigando su Facebook e Google ci siamo imbattuti in alcuni bagni dallo stile decisamente inquietante.

Gli anni d’oro del boom economico e dell’edonismo degli anni ’80 sono decisamente passati da un pezzo, ma in molte case sopravvivono ancora arredamenti dallo stile decisamente superato. Sembra assurdo constatare quanto il passar degli anni possa influire sui trend dell’interior design, ma è esattamente questo quello che succede. I colori e le forme che scegliamo per arredare le nostre case e gli spazi di lavoro cambiano in base ai tempi e all’evoluzione della società.

Quello che abbiamo trovato, però, non è solo il frutto di uno stile superato ma, a guardar meglio, si notano anche le conseguenze di una cattiva gestione degli spazi e dei colori. Come potete vedere dalla nostra piccola raccolta fotografica, i bagni in cui molte volte ci imbattiamo non sono solo di cattivo gusto ma anche assolutamente bizzarri.

Sanitari montati male, vasche da bagno annerite, colori pesanti e ambienti claustrofobici… insomma, all’appello non manca assolutamente nulla perché, come si dice, al peggio non c’è mai fine.

Se avete il cuore duro, lo stomaco forte e non vi impressionate facilmente, vi consigliamo di seguire la pagina Facebook Bagni orrendi anni ’60/’70/’80.